Avete visto che gli italiano hanno un tasso alto di cancellazione delle prenotazioni?

Secondo i dati di Holidu (comparatore di prezzi), gli italiani ricorrono spesso alla pratica di cancellare le prenotazioni!

Webitmag (fonte: 03.09.18) riporta che “… il Brasile al primo posto tocca il 70% di cancellazioni, segue l’Italia con il 46% di cancellazioni sul totale delle prenotazioni. A seguire il Portogallo con il 45% di cancellazioni e gli Stati Uniti con il 44%. In Polonia si arriva invece al 41% di cancellazioni, 39% per la Spagna, 31% per la Svezia, 30% per il Regno Unito e 29% per il Belgio…

Chi cancella meno, invece, sono in generale le nazionalità che prenotano prima delle altre, Austria e Norvegia con 27% di cancellazioni, la Francia al 26%, Danimarca al 24%, mentre Svizzera e Olanda al 23%. In Germania c’è la percentuale più bassa di cancellazioni, solo il 21% delle prenotazioni totali”.

Quindi il messaggio è chiaro: cercate i tedeschi come ospiti!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *